Domande frequenti

Domande frequenti

1 Qual è la differenza tra una rete Wifi tradizionale e un hotspot per l'accesso pubblico a Internet?
Una rete Wifi tradizionale, quella che ti fornisce il tuo router a partire dal tuo abbonamento ADSL, serve per condividere le risorse dei computer che la compongono, che devono essere opportunamente configurati per farne parte. Un hotspot per l'accesso pubblico a Internet sono progettati per permettere agli utenti di accedere a Internet in maniera temporanea, con la massima semplicità di accesso e utilizzando i propri dispositivi (notebook, tablet, smartphone, ...) senza doverne modificare la configurazione e devono consentire ai locali che le ospita la possibilità di limitare gli accessi ai soli utenti autorizzati, e per un certo limite di tempo o di poterli tariffare. Un servizio hotspot Wifi come RedWiFi, inoltre, mette in condizione il titolare dell'attività commerciale che offre il servizio di liberarsi da qualsiasi responsabilità dovuta alle attività degli utenti mentre utilizzano il servizio, cosa che non sarebbe possibile tramite un sistema Wifi tradizionale.
2Serve qualche licenza o autorizzazione per aprire un hotspot Wi Fi presso la mia attività commerciale?
No, non serve alcuna autorizzazione o licenza. A partire da gennaio 2011 l'attivazione di sistemi di accesso a Internet destinati al pubblico è libera, è possibile offrire la connessione a Internet ai propri clienti senza alcuna complicazione burocratica. L'unica necessità per chi decide di offrire Internet Wifi ai propri clienti consiste nell'adottare un sistema come RedWiFi che può controllare il sistema fornendo la connessione ai soli utenti autorizzati evitando abusi, e dall'altro di permettere al gestore dell'attività commerciale di scaricare ogni responsabilità relativa alle attività degli utenti.
3Come si acquista RedWiFi?
RedWiFi è acquistabile direttamente dal sito tramite carta di credito o bonifico bancario.
4Quali sono le opzioni di modalità di accesso degli utenti supportate da RedWiFi?
RedWiFi prevede diverse possibilità in fatto di creazione e distribuzione degli account agli utenti, ma quella preferibile è registrazione SELF SERVICE con invio delle credenziali all’hotspot dagli utenti tramite SMS. La modalità self service prevede che gli utenti possano ottenere un account gratuito di durata decisa dal gestore in modo completamente autonomo. Agli utenti si richiede di inserire il numero del proprio cellulare e una password a scelta per l’accesso a Internet. L’utente può registrarsi e iniziare a navigare in autonomia gratuitamente.
5 Per che tipo di impieghi è adatto RedWiFi?
RedWiFi è studiato per rappresentare una soluzione facile ed economica per dar vita a hotspot Wifi per l'accesso a Internet al pubblico. RedWiFi è l'ideale per offrire connettività Wifi in un bar, una caffetteria, una libreria, un pub, un negozio, una parrucchieria, un piccolo hotel, un ristorante e in tutti i luoghi in cui ci sia attesa. Generalmente le location gestite tramite RedWiFi consiste nella presenza di una singola area al coperto o all'aperto da coprire, arrivando fino a due o tre aree adiacenti (come ad esempio tutto l'interno di un bar e tutta l'area esterna antistante oppure le salette separate tra loro di un pub o di un negozio) e di un numero di utenti che contemporaneamente utilizzano il sistema inferiore a 50.
6Quali sono i requisiti tecnici per l'attivazione di RedWiFi?
Per poter attivare RedWiFi e dar vita al proprio hotspot Wifi è unicamente necessaria una connessione a Internet alla quale associare il gateway RedWiFi che distribuirà il servizio agli utenti e gestirà gli accessi. E' sufficiente una comune ADSL o, in alternativa, qualsiasi tipologia di collegamento a Internet, preferibilmente a banda larga (HDSL, 3G, satellitare, fibra ottica, ...). Il gateway RedWiFi andrà collegato al dispositivo (generalmente un router) utilizzato dal fornitore di connettività per gestire l'arrivo del collegamento presso la location.
7Come si installa il gateway e come si attiva il servizio?
RedWiFi può essere installato e attivato in completa autonomia senza necessità dell'intervento di un tecnico! Dopo aver richiesto l'attivazione del servizio e ricevuto dal corriere il kit contenente il gateway RedWiFi, è sufficiente seguire le istruzioni di installazione. L'attivazione è rapida e può essere gestita in pochi minuti anche da parte di chiunque. In caso di problematiche in fase di installazione è possibile disporre gratuitamente del supporto del personale tecnico RedWiFi che seguirà l'installazione al telefono.
8Qual è il raggio di copertura del gateway RedWiFi?
L'ampiezza dell'area di copertura Wifi creata dal gateway è variabile in maniera dipendente dalla disposizione degli ambienti della location all'interno della quale l'apparato viene collocato. Tipicamente il raggio di copertura dell'unità è di circa 30-40 metri, sufficienti per la copertura di un intero spazio "open", anche di grandi dimensioni (ad esempio la sala principale di un locale e un'eventuale area tavoli all'interno o all'esterno).
9Dispongo già di una ADSL o di un collegamento a Internet. Posso utilizzarlo per RedWiFi oppure devo attivare una nuova linea dati?
Certo: un collegamento a Internet già attivo può essere utilizzato senza problemi per fornire il servizio agli utenti. Il gateway RedWiFi è progettato per essere attivato su connessioni già esistenti. Il gestore della location ed altri utenti di tipo "back-office" eventualmente collegati alla linea potranno continuare a sfruttarla anche dopo l'installazione del gateway RedWiFi e non saranno soggetti alle restrizioni di accesso alle quali saranno invece sottoposti gli utenti dell'hotspot.
10Voglio creare un'area Wi-Fi all'aperto, cosa mi serve?
Gli access-point aggiuntivi possono essere montati anche all'aperto e sono resistenti alle intemperie. Sono quindi in grado di garantire la diffusione del servizio anche in aree esterne come terrazze, piscine, stabilimenti balneari, ecc...

Acquista subito!

Scegli il nostro servizio di Hotspot WiFi e fornisci ai tuoi clienti un servizio di WiFi pubblico

Perché scegliere RedWiFi?

Con RedWiFi puoi attivare l’ hotspot wifi da solo o con il nostro supporto tecnico in pochi minuti collegando il cavo al router della tua ADSL.

Ci hanno scelto:


logo breg parco avventureloog breg parco avventure
logo camping adarisilogo adarisi camping
logo hotel baia d'argentologo hotel baia d'argento
logo capo blu hotellogo capo blu hotel
logo hotel flamingologo hotel flamingo
logo hotel ponti e pontilogo hotel ponti e ponti
logo camping la pinetalogo camping la pineta
logo therasia resortlogo therasia resort
logo il parco di nonna bettylogo agriturismo il parco di nonna betty
logo re sole resortlogo re sole resort
 
logo rocca dorada resortlogo rocca dorada resort
logo villa montaltologo tenuta villa montalto
logo tenuta tramontanalogo tenuta tramontana